DITALS: La scuola Porta d'Oriente č riconosciuta dall'Universitą per stranieri di Siena come sede ufficiale per ottenere la certificazione DITALS per insegnanti di italiano come L2.

Erasmus Plus 2014-2020 Action Key 1CHIUDI

Sei un insegnante?

Puoi ricevere una BORSA DI STUDIO dal programma ERASMUS PLUS per TUTTI I NOSTRI CORSI.

Il codice di riferimento per della nostra scuola è:

PIC 932395914


Per maggiori informazioni su Erasmus Plus contatta la tua Agenzia Nazionale o rivolgiti alla tua scuola.
change font size

CHI SIAMO

I CORSI

CORSI SPECIALI

CORSI PER INSEGNANTI DI ITALIANO A STRANIERI

CERTIFICAZIONI DI ITALIANO

Corso in classe di didattica dell'italiano a stranieri

Chi può partecipare a questo corso:
Possono partecipare a questo corso tutti coloro che vogliano diventare insegnanti di italiano a stranieri in Italia e all'estero, diplomati o laureati, indipendentemente dal possesso di esperienze di insegnamento pregresse, nonchè gli insegnanti della scuola pubblica che abbiano alunni stranieri nelle loro classi e coloro che vogliano acquisire una preparazione valida per affrontare gli esami di Certificazione dell'italiano a stranieri (Certificazione DITALS dell'Università per stranieri di Siena, Certificazione CEDILS dell'Università per stranieri di Venezia, Certificazione DILS-PG dell'Università per stranieri di Perugia)

Caratteristiche del corso di didattica dell'italiano a stranieri:
Il corso in classe è basato sugli aspetti concreti e sui problemi pratici che un insegnante si trova ad affrontare e dover risolvere: la gestione della classe, la necessità di essere empatico e comunicativo per essere più efficace e tenere alta l'attenzione, la progettatzione di lezioni comunicative e non tradizionali in tutte le loro fasi, l'analisi e la valutazione dei vari manuali d'italiano a stranieri volta a stabilire quale sia più efficace a seconda dei casi.
Si lavorerà molto anche sulle prove d'esame (simulazioni delle prove di certificazione).

Il corso è incentrato su "come" insegnare la lingua italiana agli stranieri, su quali materiali utilizzare, su "cosa" insegnare agli stranieri mediante l'analisi di numerosi materiali didattici autentici e coinvolgenti.
In particolare verranno analizzati alcuni aspetti legati alla didattica della lingua e della cultura quali:
- Le caratteristiche dell'insegnante di italiano a stranieri e il rapporto con gli apprendenti. Come essere un insegnante comunicativo.
- Come migliorare la capacità comunicativa attraverso lo sviluppo e la conoscenza di diversi stili d'espressione e l'acquisizione delle competenze di comunicazione efficace (verbale e non verbale).
I gruppi sono piccolissimi (massimo 3/4 persone), ciò consentirà di lavorare in modo focalizzato sulle esigenze di ognuno.

I materiali di studio sono forniti e sono inclusi nel prezzo, non è necesario l'acquisto di testi. Inoltre, senza costi aggiuntivi, ai corsisti è riservato l'accesso ad una piattaforma e-learning che consentirà la visualizzazione delle lezioni, la stampa dei materiali e la fruizione di test di verifica molto performanti, il tutto in piena autonomia di studio.

PROGRAMMA DEL CORSO

  1. Panoramica su approcci e metodi dell'insegnamento linguistico con focus sull'approccio comunicativo.
  2. Il funzionamento del cervello di chi apprende. Alcuni aspetti del neuro-apprendimento.
  3. Motivazione, stili cognitivi (come promuovere i diversi tipi di intelligenza negli studenti), filtro affettivo e altri fattori interni che condizionano l’apprendimento di una lingua. I fattori esterni: l’ambito sociale e l’input.
  4. I vari ruoli e competenze dell'insegnante: tecniche di regia. La mimica e la gestualità: l'uso didattico del corpo e dello spazio.
  • Il presupposto teorico è che un miglioramento delle competenze relazionali e didattiche permette un miglioramento della qualità dell'apprendimento.
    Questo è possibile mediante l’acquisizione di uno stile di comunicazione efficace da parte dell’insegnante che consiste in una metodologia attiva e creativa per gestire una comunicazione efficace con i propri studenti e con il pubblico.
  1. Gli altri attori: gli studenti e le dinamiche della classe; il linguaggio non verbale nell’interazione docente-studente.
  2. L’ “evento comunicativo” in classe.
  • Come acquisire capacità comunicativa attraverso lo sviluppo e la conoscenza di diversi stili d’espressione e l’acquisizione di una comunicazione efficace in classe (verbale e non verbale) tramite la consapevolezza delle emozioni. Come leggere e comprendere le emozioni.
  • Riconoscere ed utilizzare le proprie emozioni per diventare un “comunicatore/insegnante empatico”.
  • Come incrementare la capacità di ascolto attivo da parte degli studenti utilizzando un metodo di tipo INDUTTIVO (in questo metodo si procede all'osservazione di fatti, di informazioni, di eventi e casi particolari, ed attraverso di essi gli studenti arrivano da soli, ragionando e confrontandosi tra di loro con la guida dell’insegnante, a formulare ipotesi che spieghino, che diano un senso logico di carattere generale ai fenomeni osservati. Solo così si sentono coinvolti nei processi di apprendimento e l’insegnante non viene percepito come erogatore di conoscenze)
  1. Come attivare nello studente le “competenze” nella comunicazione linguistica e come sviluppare le abilità linguistiche (ascolto, lettura, produzione scritta e produzione orale)
  2. Tecniche didattiche per sviluppare le abilità e le competenze
  • Esempi di tecniche didattiche per presentare attività ed esercizi motivanti in classe.
  1. La grammatica: la promozione dell'acquisizione subconscia della grammatica e il ruolo della grammatica in una didattica delle lingue centrata sulla comunicazione.
  • Le fasi di una lezione o presentazione “comunicativa” vs la lezione tradizionale.
  • Come tenere alta la motivazione e l’interesse degli studenti e del pubblico catalizzando le loro emozioni e le loro capacità cognitive tramite l’utilizzo dei “metodi induttivi”.
  • La modalità dell'evitare lo studio separato di sistemi interdipendenti (morfologico, sintattico, lessicale, socioculturale, ecc.)
  1. Criteri di selezione e didattizzazione di testi autentici.
  • Esempi di testi elaborati a scopo didattico e destinati a classi con diversi livelli di competenza linguistica.
  • Esempi di didattizzazione di canzoni, articoli, spot pubblicitari, film.
  1. Modelli operativi per la creazione di materiali didattici e per la costruzione delle fasi di lavoro in classe. Analisi dell’ “Unità Didattica” e di altri modelli operativi.
  2. Gli errori: chi li corregge, quando e come si correggono in un’ottica non penalizzante.
  3. Strumenti per la valutazione della conoscenza della lingua da parte di studenti stranieri.
  • Come sviluppare negli studenti capacità di autocritica e favorire i processi auto-valutativi
  1. Analisi del “Common European Framework of Reference for Languages”.
  2. Le varietà sociolinguistiche dell'italiano contemporaneo e le sue tendenze.
  • Presentazioni di esempi concreti di testi autentici (con video) in italiano standard, neostandard, popolare, regionale, gergale ecc. Quali tipi di testi proporre ad una classe di italiano a stranieri.
  1. Panorama editoriale nel campo dell'italiano per stranieri: analisi comparativa dei principali manuali per l'insegnamento dell'italiano a stranieri.
  • Acquisizione degli strumenti per valutare criticamente un manuale per capirne l’adeguatezza o i punti critici in vista di una eventuale adozione.
  • I vari profili di apprendenti: come apprendono gli adulti, i bambini, gli adolescenti ecc. Come diversificare l’azione didattica per i diversi tipi di apprendenti.
  1. Simulazioni di prove di esame di certificazione

Durata del corso: 30 ore in 2 settimane

Date di inizio dei corsi:

12 giugno 2017
17 luglio 2017
4 settembre 2017

PREZZI

Attestati:
Il corso si conclude con un attestato di partecipazione e con la consegna di una bibliografia essenziale di lingua italiana e di didattica dell'italiano a stranieri per approfondire in autonomia quanto appreso durante il corso.

COMMENTI DI CHI HA GIÁ PARTECIPATO AI CORSI.

Ho seguito due corsi per sostenere gli esami DITALS I e II e dare un giudizio positivo sarebbe troppo riduttivo.
Tutto è stato perfetto, dalla struttura alla qualità dei servizi e dell'insegnamento, che è ciò che più conta. Si ha l'impressione di iniziare a far parte di una seconda famiglia, in cui sarai sicuramente il benvenuto. Si ha la possibilità di esprimere se stessi senza remore, chiarire dubbi e scambiare opinioni non solo con la classe ma anche con l'intero mondo che incontrerai. E' da questo che si impara la maggior parte degli argomenti. La cooperazione è l'arma vincente e la messa in pratica garantisce soddisfazione e consapevolezza. Ovviamente, tutto questo è merito di un'insegnante eccellente: Barbara! Lei sa insegnare come nessuno al mondo: sa far vivere esperienze significative dal punto di vista culturale e anche sociale e saprai apprendere quasi inconsapevolmente e senza sforzi, rendendoti consapevole del fatto che "tu puoi"!
Ritornerei alla Scuola Porta d'Oriente ogni qual volta ci saranno corsi interessanti e coglierei l'occasione per rivivere momenti di armonia e serenità con uno Staff meraviglioso.
Maria R.

Clicca qui per leggere altri commenti degli studenti

CORSI AVANZATI E DI CULTURA ITALIANA CORSI PER INSEGNANTI DI ITALIANO A STRANIERI
corso di cultura italiana (livelli B2/C1/C2) corsi per professori di italiano come lingua straniera
corso avanzato di italiano per stranieri (livelli B2/C1/C2) borse di studio Erasmus Plus per insegnanti
ALTRI CORSI SPECIALI corsi in classe di didattica dell'italiano a stranieri
corsi di italiano giuridico corsi on-line di didattica dell'italiano a stranieri
corsi di italiano per gli affari corsi di preparazione DITALS
(Certificazione di didattica dell'italiano a stranieri)
corsi di italiano medico-scientifico Certificazione CEDILS
(Certificazione di didattica dell'italiano a stranieri)
corsi di storia dell'arte italiana Certificazione DILS-PG
(Certificazione di didattica dell'italiano a stranieri)
corsi di letteratura italiana  
corsi di cinema italiano DIPLOMI E CERTIFICAZIONI DI ITALIANO
corsi d'italiano per over 50 corsi di preparazione CILS
(Certificazione di Italiano come Lingua Straniera)
corso sui vini italiani e pugliesi corsi di preparazione CELI
(Certificato di conoscenza dell'italiano come lingua straniera)
corsi di italiano per religiosi corsi on-line di preparazione agli esami CILS e CELI

ALLOGGI

OFFERTE SPECIALI

ESCURSIONI GUIDATE E
PROGRAMMA CULTURALE

LA CITTA' DI OTRANTO E LA REGIONE

UTILITIES & SOCIAL

  • Carla, David and family from Boston italian language school...the experience unforgettable for people of all ages. Attending the Scuola Porta d'Oriente is the opportunity of a lifetime and the school has my highest recommendation on all counts. If you travel the world, you will not find a more enchanting place or…read more >>
  • Annie from France ...Nostro gruppo ha avuto un'insegnante particolarmente competente che ha tenuto un corso tanto interessanto e vivo. Con la tua contribuzione entusiastica e grazie alle visite, ho possuto discoprire una regione tanto bella e particolare che non conoscevo, e la cultura affascinante della Grecia Salentina…read more >>
  • Madeleine from Swiss Mi é piaciuto molto il mio soggiorno a Otranto, il tipo di scuola mi conviene perfettamente. Per quanto riguarda la qualità dell'insegnamento, l'ho trovata excellente. E importante per me, ringraziare le mie professoresse. Le loro competenze pedagogiche, la loro pazienza e il loro entusiasmo mi hanno permesso d'imparare velocemente…read more >>
  • Lorenza from Austria ...É stato molto bello da voi; colma di ricordi, che adesso vanno raccontati e saranno ben conservati. Il vostro entusiasmo per la vostra terra, la possibilità di avvicinarsi e aprirsi di più a questa grazie alle vostre spiegazioni e gite, la cordialità della gente, la luce e il caldo - tutte esperienze bellissime…read more >>
  • Sylke from Germany ...ora e esattamente un anno fa, che io ho fatto un corso d'Italiano nella Scuola Porta d'Oriente. Nella questa settimana ho imperato molto di nuovo sulla regione e in Italiano. E per le conversazione nelle lezioni ho potuto pratticare la conoscenza nuova. Nella nostra regione si deve cercare a lungo per queste lezioni…read more >>
  • Kitty from Singapore ...Vorrei ringraziarvi per tutto. Mi sono divertita ad Otranto. Veramente, é un paese bellissimo. Non dimentico mai come ospitale la gente locale lì... Anche mi sono piaciute tantissimo l'escursione organizzate da voi. Eravate così appassionati e le spiegazioni erano chiare e interessanti. Adesso, so un po' di piú dell'italia…read more >>
  • Cynthia from California italian language schoolDear Barbara: I am back in California and I enjoyed seeing the beautiful images on the CD you gave me. Thank you! The memories of those special places are etched onto my soul. Thanks again to you and Angelo for being so gracious and hospitable. I truly mean it when I say that we are friends…read more >>
  • Tina and Lionel fron London italian language schoolLionel and I loved the school because:
    - They have a nice, professional, dynamic team and they are very flexible, they can adapt their lessons to your needs.
    - They are located in Otranto, it's a beautiful, very interesting and incredibly rich in history part of Italy…read more >>
  • Anna from Sweden I have had a wonderful summer, I got to know a lot of new people and got a lot of new friends. I was staying two more weeks in Italy before I went home to Sweden, I went to St Benedetto del Tronto, Verona and Venezia, but I must say that I liked Otranto and Salento much much better. Thank you Barbara for everything. It has been the best summer in my life!read more >>
  • Maryse et Sylvianne from Belgium Chère Barbara, Nous voici bien rentrées de vacances, un peu mélancoliques d'avoir dû abandonner l'Italie. Nous avons été enchantées des cours que tu nous a donnés et entretenons notre italien en lisant dans la langue: nous ne voulons pas perdre les bénéfices obtenus…read more >>

DISCLAIMER

grande medio piccolo