Corsi di italiano in Italia: č a tua disposizione la lista dei nostri corsi di lingua italiana. Leggi le date di inizio e i prezzi dei corsi di italiano.

Erasmus Plus 2014-2020 Action Key 1CHIUDI

Sei un insegnante?

Puoi ricevere una BORSA DI STUDIO dal programma ERASMUS PLUS per TUTTI I NOSTRI CORSI.

Il codice di riferimento per della nostra scuola è:

PIC 932395914


Per maggiori informazioni su Erasmus Plus contatta la tua Agenzia Nazionale o rivolgiti alla tua scuola.
change font size

CHI SIAMO

I CORSI

CORSI SPECIALI

CORSI PER INSEGNANTI DI ITALIANO A STRANIERI

CERTIFICAZIONI DI ITALIANO

Corsi per professori di italiano come lingua straniera

corso per professori d'italiano come L2- METODOLOGIA: analisi dei diversi metodi di insegnamento e la loro applicazione pratica, analisi dei materiali da proporre in classe e analisi delle problematiche dell'insegnamento dell'italiano come L2.
- LETTERATURA ITALIANA MODERNA E CONTEMPORANEA (metodologia della letteratura e analisi letteraria): analisi di alcuni autori più significativi con comparazioni con il cinema italiano.
- CIVILTÀ DELL'ITALIA CONTEMPORANEA: approfondimento degli aspetti economici (differenze tra Italia del Sud e del Nord); storici e letterari dell'Italia; il mammismo italiano, fenomeno sociologico complesso che genera altri aspetti come la Mafia, disoccupazione; la Mafia e mentalità mafiosa; la politica italiana: con analisi di documenti; viaggio nel folklore italiano: dal Carnevale, al Palio di Siena, al Tarantismo: analisi antropologica di queste tre tipologie; analisi comparativa dei maggiori film del cinema italiano.

   Questo corso può essere finanziato attraverso il programma europeo Erasmus Plus Action Key 1

Corso per insegnanti d'italiano come lingua straniera

PROGRAMMA

A chi si rivolge il corso:
  • Insegnanti di lingua italiana all’estero;
  • Professori di lingua italiana per stranieri in Italia;
  • Ai futuri insegnanti d’italiano come lingua straniera che vogliano acquisire la metodologia e i contenuti per delineare programmi da proporre ai loro studenti;
  • A tutti coloro che hanno la possibilità di farsi finanziare il corso di aggiornamento dal Programma Socrates / Comenius

Premesse importanti per il corso
   Il programma del corso tiene conto delle esigenze dei partecipanti e quindi può essere soggetto a modifiche e ad integrazioni.
   I partecipanti possono integrare il corso assistendo alle lezioni che vengono tenuti a diversi livelli e che hanno luogo presso la stessa scuola; possono assistere l'insegnante e discutere metodi e strategie didattiche.
   I docenti di questo corso offrono assistenza ai corsisti che intendano compiere delle ricerche individuali e che siano interessati alla stesura di elaborati o alla preparazione di esami. I docenti forniscono anche informazioni bibliografiche.
   Il corso per docenti d’italiano prevede anche, a suo completamento e ad integrazione dei contenuti, visite guidate a luoghi di interesse artistico e culturale (visita guidata della città di Otranto, visita guidata della Greca Salentina e della costa Sud) nonché seminari su aspetti culturali rilevanti del territorio.

Struttura del corso
Il corso si articola in 4 moduli fondamentali: materiali, linguistico, glottodidattico, aggiornamento culturale.

Contenuto dei moduli

MODULO MATERIALI DIDATTICI, IDEE E SPUNTI PER INSEGNARE L’ITALIANO A STRANIERI
Questo modulo prevede delle lezioni ad hoc in cui saranno proposti agli insegnanti materiali didattici (audio/video/testuali), studiati appositamente da esperti in didattica dell'italiano L2, che possono essere utilizzati con studenti di differenti livelli di conoscenza dell'italiano.
Durante questo modulo verranno dati spunti ed idee originali sull'utilizzo dei materiali proposti per realizzare unità didattiche nuove, stimolanti e coinvolgenti.

MODULO LINGUISTICO: Lo scopo di questo modulo è l'approfondimento della morfologia, della sintassi del periodo complesso e dell’aspetto lessicale e stilistico della lingua italiana, al fine di far acquisire agli studenti i mezzi per esprimersi con un registro elevato. I contenuti saranno proposti in considerazione del fatto che la lingua come strumento vivo e flessibile si evolve continuamente.

  • Analisi stilistica e morfosintattica dell'Italiano scritto e parlato;
  • Analisi di testi di genere letterario, giornalistico e di genere specifico (scelta concordata dal docente con i candidati);
  • Esercitazioni sulle varie tecniche di scrittura: composizioni, parafrasi, corrispondenza formale e informale.
  • Approfondimento dei vari linguaggi settoriali e specialistici: linguaggio della pubblicità, dell'economia, della politica ecc.
  • Espressioni figurate, metaforiche, idiomatiche dell'Italiano di oggi
  • Il linguaggio gergale e giovanile attraverso i film.
  • Neologismi, forestierismi e tecnicismi dell’italiano di oggi
  • Le minoranze linguistiche e dialetti d’Italia
  • L’approfondimento lessicale nella canzone e nel cinema
  • Il consolidamento delle competenze linguistiche e l’ampliamento della capacità comunicativa attraverso la conversazione. Analisi degli errori e strategie per migliorare l'orale.
  • L’approfondimento della lingua scritta, strategie per migliorare lo scritto, analisi degli errori.

MODULO GLOTTODIDATTICO: Obiettivo del modulo è fornire un’analisi dei diversi metodi di insegnamento e la loro applicazione pratica, analisi dei materiali da proporre in classe e analisi delle problematiche dell’insegnamento dell’italiano come L2.

  • Come presentare e rafforzare strutture grammaticali (preposizioni, verbi, ecc...) attraverso attivitą ludiche e divertenti in classe
  • Didattizzazione di canzoni, film e brani letterari.
  • La valutazione delle abilitą e delle competenze. La programmazione e la selezione dei materiali basata sull'indagine dei bisogni dello studente.
  • L'individuazione e l'adattamento di materiali autentici, la costruzione di un'"unitą didattica" secondo il Framework.
  • L’errore e metodologie di correzione.
  • Tecniche motivazionali come incentivo all’apprendimento (considerazioni generali su metodi e approcci).
  • Lingua come strumento di cultura e di evoluzione della società.
  • L’uso delle tecnologie nella didattica: la multimedialità.
  • Osservazioni e dibattito sull’attività di affiancamento svolta durante lo stage.
  • Approfondimenti di alcuni aspetti problematici dell’insegnamento della grammatica italiana.

MODULO CULTURALE: "Cultura, lingua, società e territorio". Il modulo culturale intende offrire ai docenti che operano all'estero un panorama aggiornato su aspetti rilevanti della realtà sociale e culturale dell’Italia nonché preziosi spunti e riferimenti per il loro lavoro di mediazione tra la nostra cultura e quella del paese in cui operano.

  • Approfondimento di aspetti economici e culturali (differenze tra Italia del Sud e del Nord);
  • Approfondimento di aspetti storici dell'Italia;
  • Letteratura italiana moderna e contemporanea: analisi stilistica delle opere di alcuni autori più significativi con comparazioni con il cinema italiano.
  • La gastronomia italiana regione per regione come mezzo per capire le differenze culturali del mosaico Italia.
  • Il complesso sistema politico italiano: analisi di documenti;
  • Approfondimento di aspetti di ”antropologia” e di sociologia dell’Italia contemporanea attraverso la figura della “donna/mamma”, filo conduttore e fenomeno sociologico complesso che sottende ad altri aspetti come la Mafia, disoccupazione e il Palio di Siena;
  • La Mafia e la mentalità mafiosa;
  • Viaggio nel folklore italiano: dal Carnevale, al Palio di Siena, al Tarantismo: analisi antropologica di queste tre tipologie;
  • Capire il Sud attraverso la musica: viaggio antropologico nelle musiche popolari del Sud Italia (dalla Tammurriata della Campania alle altre forme di tarantelle del Sud Italia come la Pizzica).
  • Analisi comparativa dei maggiori film del cinema italiano.
  • Analisi di alcuni temi di storia dell’arte legati al territorio: il Medioevo e il mosaico di Otranto; l'Umanesimo e il monastero di Casole; l’arte nel Rinascimento; Il Barocco leccese e la concezione barocca della vita.
  • Antropologia sociale attraverso l'arte: analisi di alcuni monumenti significativi come Castel del Monte (Puglia, patrimonio UNESCO) e il Mosaico di Otranto.
  • Analisi di altri temi di attualità italiana su proposta dei corsisti.

   Clicca sull'icona per scaricare questo programma: clicca qui per scaricare il programma in formato PDF clicca qui per scaricare il programma in formato RTF

   Il corso prevede un numero di settimane a scelta del candidato per un totale di 20 ore settimanali; i contenuti, i periodi e la durata possono essere determinati secondo i bisogni.
   Per informazioni e per iscrizioni sul finanziamento rivolgersi all'Agenzia Nazionale Erasmus+ del vostro Paese: http://ec.europa.eu/programmes/erasmus-plus/national-agencies_en.htm

Contatta la tua Agenzia Nazionale Erasmus+ per maggiori informazioni.

Date di inizio:
18 giugno 2018
16 luglio 2018
3 settembre 2018
Contattaci per date differenti.


Durata
: 1 o più settimane
Ore di corso: 20 ore settimanali
Prezzi

corso per insegnanti di lingua italiana per stranieri

I COMMENTI DEGLI STUDENTI SU QUESTO CORSO

Cara Barbara,
sono rientrata a Tolosa, le vacanze sono finite ed è tempo di pensare al lavoro. Tutto ricomincia.
Sono rimasta molto soddisfatta del mio soggiorno a Otranto, il tuo corso è stato veramente interessante, ricco e mi ha permesso di imparare molto sulla cultura, sulle origini della città e anche su come fare lezione in modo diverso e appassionante.
Grazie per i suggerimenti letterari, per il materiale utilizzato e che mi hai trasmesso. Lo utilizzerò nei miei corsi avanzati e sono sicura che sarà molto apprezzato.
Ho già pensato a delle lezioni per far conoscere questa bella regione che è la Puglia, le sue abitudini culinarie, il suo passato. Come ti ho accennato, è mia intenzione organizzare un viaggio con un gruppo di allievi l'anno prossimo.
Ti contatterò per tempo, vedremo di organizzare qualcosa con l'aiuto della tua scuola.
Senza alcun dubbio ti farò una grande pubblicità, sia presso i miei allievi che presso le mie colleghe.
Paola V.

Spero che da voi tutto vada bene. Penso molto al bellissimo mese passato da voi. Mi sono veramente trovata bene ad Otranto e nella vostra scuola. Mi sono divertita e ho imparato molto, sia linguisticamente, sia della cultura del Sud. Spero de poter presto ritornarci. Con tanti cari saluti a voi tutti.
Maya Gerig

Cara Barbara,
Ho appena finito di scrivere il rapporto per la borsa di studio e mi ha fatto ripensare tanto alle due settimane che ho passato ad Otranto. Per me è stata veramente una bellissima esperienza e l'ho fatto anche sapere alla commisione fiamminga del programmea Socrates. Spero che la tua scuola sarà inserita adesso nella loro databasa e cosí magari potresti accogliere tanti altri studenti fiamminghi ad Otranto.
Come la stai passando adesso nel periodo - mi immagino - più impegnato dell'anno per la scuola? In quanti sono gli studenti che chiedono le tue attenzioni?
Se hai il tempo, mi potresti inviare per email i testi sul tarantismo di cui mi avevi parlato, e anche i tuoi appunti sul Palio di Siena? Domani voglio registrare la trasmissione della corsa da RAI1. Sono due argomenti che vorrei integrare anche nei miei corsi.
Salutami Angelo e gli altri insegnanti. E buon lavoro!
Tanti saluti,
Eva

Clicca qui per leggere altri commenti degli studenti

CORSI AVANZATI E DI CULTURA ITALIANA CORSI PER INSEGNANTI DI ITALIANO A STRANIERI
corso di cultura italiana (livelli B2/C1/C2) corsi per professori di italiano come lingua straniera
corso avanzato di italiano per stranieri (livelli B2/C1/C2) borse di studio Erasmus Plus per insegnanti
ALTRI CORSI SPECIALI corsi in classe di didattica dell'italiano a stranieri
corsi di italiano giuridico corsi on-line di didattica dell'italiano a stranieri
corsi di italiano per gli affari corsi di preparazione DITALS
(Certificazione di didattica dell'italiano a stranieri)
corsi di italiano medico-scientifico Certificazione CEDILS
(Certificazione di didattica dell'italiano a stranieri)
corsi di storia dell'arte italiana Certificazione DILS-PG
(Certificazione di didattica dell'italiano a stranieri)
corsi di letteratura italiana  
corsi di cinema italiano DIPLOMI E CERTIFICAZIONI DI ITALIANO
corsi d'italiano per over 50 corsi di preparazione CILS
(Certificazione di Italiano come Lingua Straniera)
corso sui vini italiani e pugliesi corsi di preparazione CELI
(Certificato di conoscenza dell'italiano come lingua straniera)
corsi di italiano per religiosi corsi on-line di preparazione agli esami CILS e CELI

ALLOGGI

OFFERTE SPECIALI

ESCURSIONI GUIDATE E
PROGRAMMA CULTURALE

LA CITTA' DI OTRANTO E LA REGIONE

UTILITIES & SOCIAL

  • Cynthia from California italian language schoolDear Barbara: I am back in California and I enjoyed seeing the beautiful images on the CD you gave me. Thank you! The memories of those special places are etched onto my soul. Thanks again to you and Angelo for being so gracious and hospitable. I truly mean it when I say that we are friends…read more >>
  • Tina and Lionel fron London italian language schoolLionel and I loved the school because:
    - They have a nice, professional, dynamic team and they are very flexible, they can adapt their lessons to your needs.
    - They are located in Otranto, it's a beautiful, very interesting and incredibly rich in history part of Italy…read more >>
  • Anna from Sweden I have had a wonderful summer, I got to know a lot of new people and got a lot of new friends. I was staying two more weeks in Italy before I went home to Sweden, I went to St Benedetto del Tronto, Verona and Venezia, but I must say that I liked Otranto and Salento much much better. Thank you Barbara for everything. It has been the best summer in my life!read more >>
  • Maryse et Sylvianne from Belgium Chère Barbara, Nous voici bien rentrées de vacances, un peu mélancoliques d'avoir dû abandonner l'Italie. Nous avons été enchantées des cours que tu nous a donnés et entretenons notre italien en lisant dans la langue: nous ne voulons pas perdre les bénéfices obtenus…read more >>
  • Carla, David and family from Boston italian language school...the experience unforgettable for people of all ages. Attending the Scuola Porta d'Oriente is the opportunity of a lifetime and the school has my highest recommendation on all counts. If you travel the world, you will not find a more enchanting place or…read more >>
  • Annie from France ...Nostro gruppo ha avuto un'insegnante particolarmente competente che ha tenuto un corso tanto interessanto e vivo. Con la tua contribuzione entusiastica e grazie alle visite, ho possuto discoprire una regione tanto bella e particolare che non conoscevo, e la cultura affascinante della Grecia Salentina…read more >>
  • Madeleine from Swiss Mi é piaciuto molto il mio soggiorno a Otranto, il tipo di scuola mi conviene perfettamente. Per quanto riguarda la qualità dell'insegnamento, l'ho trovata excellente. E importante per me, ringraziare le mie professoresse. Le loro competenze pedagogiche, la loro pazienza e il loro entusiasmo mi hanno permesso d'imparare velocemente…read more >>
  • Lorenza from Austria ...É stato molto bello da voi; colma di ricordi, che adesso vanno raccontati e saranno ben conservati. Il vostro entusiasmo per la vostra terra, la possibilità di avvicinarsi e aprirsi di più a questa grazie alle vostre spiegazioni e gite, la cordialità della gente, la luce e il caldo - tutte esperienze bellissime…read more >>
  • Sylke from Germany ...ora e esattamente un anno fa, che io ho fatto un corso d'Italiano nella Scuola Porta d'Oriente. Nella questa settimana ho imperato molto di nuovo sulla regione e in Italiano. E per le conversazione nelle lezioni ho potuto pratticare la conoscenza nuova. Nella nostra regione si deve cercare a lungo per queste lezioni…read more >>
  • Kitty from Singapore ...Vorrei ringraziarvi per tutto. Mi sono divertita ad Otranto. Veramente, é un paese bellissimo. Non dimentico mai come ospitale la gente locale lì... Anche mi sono piaciute tantissimo l'escursione organizzate da voi. Eravate così appassionati e le spiegazioni erano chiare e interessanti. Adesso, so un po' di piú dell'italia…read more >>

DISCLAIMER

grande medio piccolo