corsi d'italiano in provincia di leccecorsi d'italiano in provincia di lecce

Inside the language, inside the people

DISCOVER MORE
scuole italiano in italia nel salento ad otrantoscuole italiano in italia nel salento ad otranto

Unique experiences in Puglia, unexpected Italy

ASK FOR INFORMATION

Italian language school - Porta d'Oriente

Italian language and culture courses

Learning a foreign language may change how you see the world and it gives new eyes to look inward.
Being able to engage in conversation with the locals is essential when speaking a new language.
Mastering a language allows you to enter into a more intimate contact with the culture of the place and to get straight to the heart of the land you visit.

Italian language and culture courses
scuola d'italiano ad otranto provincia di lecce

Where we are

Our Italian language school is in Otranto in Puglia, a small town by the sea, of great historical and artistic importance (Unesco site and in the list of the most beautiful villages in Italy).
It is a human scale city, where it is possible to combine total immersion in the language and the magical atmosphere and culture of Southern Italy, with a holiday in one of the most crystalline seas of the Apulian coast.

WHY YOU SHOULD CHOOSE OUR ITALIAN LANGUAGE SCHOOL

Gain Italian fluency by living in a small town sharing daily life with locals!

Qualified italian language school

A small school but highly qualified.

Maximum attention

Personalised attention for each student.

Unique experience

Unique human and cultural experience.

Passion for teaching

Our passionate teachers are fiercely devoted to their work and greatly inspire their students.

The most important point to understand about our Italian language school is the emphasis we place on personalised attention, which means that you are guaranteed a rewarding Italian-immersion experience .
It is small-scale and friendly, staffed with experienced teachers having a sincere desire to help you to learn Italian in an atmosphere of relaxed, but attentive, individual support. Be warned however that you may find yourself gently seduced by our passion for the music of the Italian language!

The strenght of our Italian language courses is that the class lessons include some cultural and practical activities such as a lesson about the Apulian homemade pasta course during the lesson about Apulian gastronomy; a demonstration, on the school’s terrace, of Apulian folk dance (the Pizzica, a type of tarantella). Other practical activities will be proposed during the lessons.

People have time to stop and speak to you (in Italian!) and are more than generous with their help and enthusiasm.
There is virtually no English spoken locally, so our students have an undiluted stunning stage on which to practice their new-found Italian skills!

Taking a course in our Italian language school means experiencing unique human, sporting and cultural experiences such as spending a day at sea with fishermen, taking part in traditional dances, tasting wines and traditional local cuisine, sipping a prosecco or a spritz at sunset on one of the terraces of the historic center, discover the beautiful countryside by bike or on horseback, go around the coast by boat or simply enjoy the “dolce far niente” on one of the beaches with crystal clear waters of the city.

Indeed we encourage all our students to engage in extra-curricular activities as an essential part of their organic learning experience. Through our adaptable cultural program and guided tours of the magnificent Salento region (the romantic coast, the culturally rich Lecce in Apulia, the Greek area), your classroom instruction will gain heightened relevance. It is our intention that you will return home carrying memories animated with intense images and sounds of the real Italy!

If you are looking for a holiday dedicated to Nature, Hospitality and Culture, you are welcome.

porta d'oriente scuola
Italian language and culture courses

Our italian language courses

Scuola Porta d’Oriente | Italian language school

corsi d'italiano in Otalia

GENERAL ITALIAN LANGUAGE COURSES

We offer Italian language courses to meet all needs. Some cultural activities are included and a lot of work is done on the conversation through debates, discussions and role-plays.

corsi d'italiano per over 50

ITALIAN LANGUAGE COURSES FOR SENIORS

The Italian courses for over 50 are designed to meet the adult students’ needs. Through the conversation various cultural topics will be discussed (history, art, gastronomy, …).

corso d'italiano per bambini a lecce

ITALIAN LANGUAGE COURSES FOR CHILDREN

The Italian courses for children are taught by specialized teachers. The language is taught through songs, games and fun activities like the cooking class or a lesson at the market.

corsi di cultura italiana a otranto

ITALIAN CULTURE COURSES

The Italian culture course will cover interesting topics from the Italian cultural panorama: art, cinema, literature, gastronomy (cooking, olive-oil and wine), music. Interesting aspects of Italian mentality and society will be analyzed in depth through an anthropological and sociological analysis.

corso per p

REFRESH COURSES FOR ITALIAN TEACHERS

Are you a teacher of Italian in your country? The course for Italian professors is aimed at foreign professors who teach Italian abroad. It is divided into 3 fundamental modules: linguistic, didactic and cultural updating. The course can be funded by the European Erasmus-plus education program.

corsi di arte, cinema e letteratura italiana

LITERATURE, CINEMA AND HISTORY OF ART COURSES

Not just language. With our literature, cinema and art courses, you will look deep into the soul of a complex and fascinating country and its people. You will understand the mentality and the way of feeling of an extraordinary people who have given the world priceless masterpieces. The courses are a tool for personal growth and it will give you a new look at the world.

What our students say about us

Cara Barbara,
sei molto gentile ma io non c’entro o c’entro poco:) con la scelta di Nora.
Non é stato difficile lodare la vostra scuola, la vostra cittá e il Salento perché
quel soggiorno mi aveva dato molto e forse -non me lo crederai – ma mi ha dato ispirazione e voglia durante l’anno scorso.

Grazie di nuovo! Un abbraccio

Nándor (professore d’italiano) dall’Ungheria (Settembre 2018)
Cara Barbara, ora siamo ritornati a casa e abbiamo ancora l’orario solare.
Venerdì, cioè il nostro ultimo giorno in Puglia, è stato meraviglioso. A cominciare la visita di mattina in cattedrale, poi siamo riusciti a vedere le figurine paleolitiche a Maglie, carine e affascinanti, e gli affreschi a Galatina e Soleto. Sopratutto gli ultimi ci sono piaciuti, perchè la chiesetta ha un’ atmosfera molto particolare. Purtroppo non ho sentito nessuno griko, anche se ho parlato con un gruppo di signori, che erano abbastanza anziani.
Le lezioni da te e Giada mi sono piaciute moltissimo. Sei un’insegnante bravissima, infatti una dei più bravi insegnanti delle lingue che abbia mai avuto – e nella mia vita lunga ne ho incontrati molti. Le lezione sono state piacevoli, interessanti e utili e fatte con allegria e velocità. Hanno rinforzato la mia voglia di continuare i miei studi della lingua italiana. Questo è un risultato di cui sono molto contenta.
Marie Collins dagli Stati Uniti (Maggio 2018)

Ciao, Silvia, Diana e Barbara!
E stata un piacere incontrarvi ad Otranto e condividere questi bellissimi momenti con voi tutti!
Spero di rimanere in contatto con ciascuno di voi.
E grazie a te per avere creato e condotto un corso meraviglioso per tutti noi!

Judith Pfaeltzer dall’Olanda (Giugno 2017)

Ciao Barbara
Come stai? Solo per dirti che….ho superato l’esame! Sono contento perché la comprensione delle lettura e la prova orale sono buone. Il risultato della produzione di testi scritti non è una sorpresa perché non l’ho praticato abbastanza. Se l’esame era importante per me, sono ancora più contente perché adesso leggere in italiano o guardare un film non mi domandano un grande sforzo: ho solo il piacere.

Sto lavorando a un album del mio soggiorno in Italia. Il mio soggiorno a Otranto rimarrà una magnifica esperienza. So dove posso preparare il CELI 5.

Ti ringrazio per il tuo sostegno e ti auguro già delle buone feste!
Un abbraccio
PS: adesso devo provare a rifare le orecchiette … Scopo 2017 🙂 Beniamino

Benjamin Amiguet dalla Svizzera (Settembre 2016)

Cara Barbara,
Ecco gli auguri di buon Natale dalla Danimarca. Spero che non ti sei già dimenticata di me. Sono la danese senza la valigia e ho frequentato la scuola una settimana in settembre.
Ti scrivo anche per dirti che il mio soggiorno a Otranto è stato una grandissima esperienza per più motivi, fra l’altro le tue lezioni. Insegni in un modo molto entusiastico e competente che rende interessante quasi qualsiasi argomento. Ho ancora ricordi abbastanza precisi della costruzione del Castel del Monte e il significato dei diversi formi geometrici, dell’analisi delle pubblicità di Barilla, della tua introduzione al film “Cristo si è fermato a Eboli”. Soprattutto la tua spiegazione della pizzica mi ha impressionata. Mi ha mostrato una parte della vita femminile al Sud di cui ne sapevo poco in avanti. Raccontandoci queste cose mi hai allargato la prospettiva della vita salentina. Sei veramente brava!
Ho già deciso di tornare a Otranto l’anno prossimo in settembre. Viene anche il mio marito che ha voglia di imparare un po della lingua.
Non so se ricordi ma ti ho raccontato del mio sogno di trasferirmi in Italia, preferibilmente Salento, per un periodo e forse trovare un lavoro come insegnante d’inglese. Secondo te, sarebbe veramente possibile questo? Hai qualche contatto, qualche consiglio? O è solo un sogno non realistico?
Finisco il mail con gli auguri di un buon Natale e felice anno nuovo a te e tutta la tua famiglia.
Un abbraccio e saluti da Britta

Britta Madsen dalla Danimarca (Ottobre 2015)

Sto ripensando la mia esperienza di Otranto. Veramente mi sono sentita molto bene, ho avuto fortuna di incontrare proprio Lisa e Isabell, non poteva essere migliore la sistemazione. Veramente ho studiato molto, e il mio lessico passivo non usando certe espressioni e stato attivato, e ho imparato moltissime espressioni nuove. La mia comunicazione in italiano e diventata più spontanea, ed e migliorata. Sono fortunata perchè in quest’ anno accademico nella mia classe ci sara una ragazza italiana, cosi ho la possibilità di parlare in italiano ogni giorno. Mi piaceva molto la lezione “Barilla”, e anch’io userò questi spot nel mio programma. la nostra scuola e un istituto dove si formano i ballerini, e ho parlato con gli insegnanti di ballo, e in dicembre faremo una serata di pizzica con i ragazzi. Ho già raccolto e scaricato i film proposti da te, manca solo il tempo di guardarli. Gli effetti positivi del mio studio nella vostra scuola sono tanti: si sono sviluppate le mie competenze comunicative in Italiano, sono diventata più motivata, ha cambiato la mia mentalità e sono diventata pi attiva, ho molti progetti da realizzare. Ho conosciuto un po la cultura del Salento, e ho trovato punti comuni della nostra storia. A proposito della storia. Ho trovato chi erano i martiri ungheresi di Otranto. Alcuni guerrieri che aiutarono a riconquistare la città dai turchi, e morirono durante la battaglia.
Ancora una volta vorrei ringraziarti della bellissima esperienza ad Otranto, vi auguro buon lavoro e molti studenti!

Csilla Argitai dall’Ungheria (Luglio 2017)
Cara Barbara,
Vorrei ringraziarti per due settimane meravigliose. Senza il tuo corso d’italiano il nostro soggiorno fosse solo metà-meraviglioso, ci sentissimo come turisti normali. Ma così abbiamo potuto sentirci come turisti inaugurati. Hai riuscita a esplicarci i misteri del congiuntivo e più ci hai introdotto in molti temi interessanti e importanti: per esempio tarantismo, la vita d’Italia di Sud, la cucina con fave e orecchiette, il castello del monte (che abbiamo ancora visto).
Nonostante tu abbia parlato anche su aspetti critici ho pensato che sia importante per me di portare qualcosa del modo pugliese di vivere in Germania. Ma non appena sono ritornato a casa sono diventato di nuovo un uomo tedesco normale agitato per cose piccolissime. Quindi è necessario per me di ritornare.

Arrivederci e tante grazie.

Hans (Hans – Dieter Dumpert) (Maggio 2015)

Cara Barbara,

non avevo tempo di scriverti prima, ma non volevo che le impressioni delle mie due colleghe rimassero non scritte e dette a te e alla scuola della quale ti occupi.
Dunque, dopo tutte le fatiche per organizzare il viaggio con treni non sempre puntuali, Sandra e Karmen sono riuscite a venire a Otranto piene di impressioni del viaggio, con un alloggio in un appartamento bellissimo, con la festa del padrone nella città stupenda. Questo e’ quello che riguarda le cose tecniche dell’organizzatore del corso…

E per quello che riguarda il corso… dopo dieci minuti del racconto come era, cosa hanno fatto, chi faceva parte del gruppo, le attività che avete realizzato, i testi che avette letto, le risate che avete fatto, posti che avete visitato e la storia della pasta e cartapesta che era tutto organizzato ad un livello molto alto, non potevano non menzionare il tuo nome in tutte le frasi che mi hanno detto.

In una parola, ti dico come ti hanno descritto: Se esiste la perfezione nel insegnamento e nel modo di spiegare, fare, raccontare con passione, Barbara è un grado di più di questa perfezione!
Ti ho detto tutto?

Ti ringrazio di tutto ciò che hai fatto per aiutarmi il viaggio delle mie colleghe e tra una settimana abbiamo la riunione di tutti gli insegnanti della scuola dove loro due avranno la presentazione del loro viaggio e del tempo vissuto con voi. Puoi immaginare le loro emozioni mentre parleranno della settimana passata.

Ancora una volta grazie di tutto s spero non sia l’ultima volta per i miei insegnanti di essere stati a Otranto.

Samanta Matejcic Kotard dalla Croazia (Maggio 2015)

Click on the icons to scroll

Porta d’Oriente | Italian Language School

Via Antonio Primaldo, 70 – 73028 Otranto – Lecce – Italy
0039 338 4562722 info@porta-doriente.com www.porta-doriente.com

The school is officially recognized by:

università di perugiaUniversity for foreigners of Perugia for Celi and Dils-pg certicates
università germaniaGerman Federal Sates as eligible for Bildungsurlaub study leave
università venezia ca foscariUniversity for foreigners of Venice like training centre for Italian teachers
csn sveziaCSN (Swedish Board of Student Finance)
programma socrate comeniusThe school is present in the Erasmus + database
top

The site uses cookies, including third-party cookies. By clicking on ACCEPT, you consent to the use of cookies. To deny consent, click REFUSAL. – Privacy policyCookies information