corsi d'italiano in provincia di lecceinsegnare italiano a stranieri

Dentro la lingua, dentro la gente

SCOPRI COSA OFFRIAMO
scuole italiano in italia nel salento ad otrantoscuole italiano in italia nel salento ad otranto

Esperienze uniche in una terra che non ti aspetti

RICHIEDI INFORMAZIONI

Scuola d’italiano in Italia – Porta d’Oriente

Corsi di lingua e cultura italiana in una delle più belle località del Sud Italia

La nostra scuola d’italiano in Italia permette un’esperienza unica, di totale immersione nella lingua e nella cultura italiana e del posto. Imparare l’italiano e in generale una lingua straniera significa un nuovo modo di guardare l’Universo e nuovi occhi per guardarsi dentro. Essere in grado di impegnarsi in una conversazione con la gente del posto è fondamentale quando si parla una nuova lingua.
Padroneggiare una lingua permette di entrare in un contatto più intimo con la cultura del luogo e di arrivare dritti al cuore della terra che si visita.

scuola porta d'oriente otranto
scuola d'italiano ad otranto provincia di lecce

Dove siamo

La nostra scuola d’italiano è a Otranto in Puglia, una piccola città sul mare, di grande importanza storica e artistica (sito Unesco e nella lista dei Borghi più belli d’Italia).

Una città a misura d’uomo, dove è possibile coniugare l’immersione totale nella lingua e nella magica atmosfera e cultura del Sud Italia, con la vacanza in uno dei mari più cristallini della costa pugliese.

Perché scegliere la nostra scuola d’italiano in Italia

I nostri punti di forza e cosa ci contraddistingue

Scuola qualificata

Una piccola scuola ma altamente qualificata.

Massima attenzione

Attenzione personalizzata per ogni studente.

Esperienza unica

Esperienza umana e culturale unica.

Amore e passione

Amore e passione dei nostri insegnanti.

Siamo una piccola scuola d’italiano in Italia ma altamente qualificata, con una lunghissima esperienza nel campo dell’insegnamento dell’italiano a stranieri. Il punto fondamentale della nostra “filosofia d’insegnamento” è l’attenzione personalizzata che abbiamo per ognuno dei nostri studenti. Sarai sedotto dall’amore e dalla passione dei nostri insegnanti qualificati nel trasmettere la musicalità dell’italiano.

Fare un corso d’italiano nella nostra scuola vuol dire vivere delle esperienze umane, sportive e culturali uniche: passare una giornata in mare con i pescatori, partecipare alle danze tradizionali, degustare i vini e la tradizionale cucina locale, sorseggiare uno prosecco o uno spritz al tramonto su una delle terrazze del centro storico, scoprire la bellissima campagna in bicicletta o a cavallo, fare il giro della costa in barca o semplicemente godersi il “dolce far niente” su una delle spiagge con acque cristalline della città.

Se cerchi una vacanza all’insegna della Natura, dell’Ospitalità e della Cultura sei il benvenuto.

porta d'oriente scuola
studiare l'italiano in puglia

Studiare l’iitaliano online è sicuramente un modo intelligente per valorizzare il tempo che hai ora a disposizione. Continuando ad imparare e ad esercitarti da casa, raggiungerai un livello ottimale che potrai poi consolidare con il tuo soggiorno linguistico in Italia.
Queste lezioni sono state ideate su misura, seguendo tutti gli standard di qualità regolarmente applicati ai normali corsi in classe.
Le nostre lezioni interattive on-line sono organizzate in audio-video conferenza tramite Skype e su piattaforma web per l’e-learning.

  • Lezioni personalizzate su qualsiasi argomento (conversazione, grammatica e lessico, cultura, italiano per scopi professionali: italiano degli affari, giuridico, medico; letteratura, storia dell’arte, cinema)
  • Metodo dinamico ed efficiente
  • Attenta correzione degli errori
  • Insegnanti madrelingua qualificati

Info sui corsi d’italiano on-line via Skype

Inizia ora! Prenota la tua lezione-prova gratuita!

corsi d'italiano in Italia

CORSI GENERALI D'ITALIANO

La nostra scuola d’italiano in Italia offre corsi di lingua italiana per soddisfare tutte le esigenze. Sono comprese molte attività culturali e si lavora molto sulla conversazione tramite dibattiti, discussioni e giochi di ruolo.

Questo corso può essere fatto anche on-line via Skype

corsi d'italiano per over 50

CORSI D'ITALIANO PER OVER 50

I corsi d’italiano per over 50 sono disegnati per rispondere ai bisogni degli studenti adulti. Tramite la conversazione verranno trattati vari argomenti culturali (storia, arte, gastronomia, …).

Questo corso può essere fatto anche on-line via Skype

corso d'italiano per bambini a lecce

CORSI D'ITALIANO PER BAMBINI

I corsi d’italiano per bambini sono tenuti da insegnanti specializzati. La lingua è insegnata tramite canzoni, giochi e attività divertenti come il corso di cucina o una lezione al mercato.

corsi di cultura italiana a otranto

CORSI DI CULTURA ITALIANA

La nostra scuola d’italiano in Italia è specializzata nell’erogazione di corsi di cultura. Nel corso di cultura italiana verranno analizzati argomenti interessanti del panorama culturale italiano: l’arte, il cinema, la letteratura, la gastronomia (la cucina, l’olio, il vino), la musica. Si analizzeranno aspetti interessanti della mentalità e della società italiana con profondità di analisi antropologica e sociologica.

Questo corso può essere fatto anche on-line via Skype

corso d'italiano per professori

CORSI PER PROFESSORI D'ITALIANO

Sei un insegnante di lingua e cultura italiana nel tuo paese? O desideri insegnare l’italiano in una scuola d’italiano in Italia? Il corso per professori d’italiano si rivolge a professori stranieri che insegnano italiano all’estero. Si articola in 3 moduli fondamentali: linguistico, didattico e aggiornamento culturale. Il corso può essere finanziato dal programma europeo per l’istruzione Erasmus-plus.

Questo corso può essere fatto anche on-line via Skype

corsi di arte, cinema e letteratura italiana

CORSI DI LETTERATURA, CINEMA E ARTE

Non solo lingua. Con i corsi di letteratura, cinema ed arte entrerete nell’anima di un paese complesso ed affascinante e della sua gente. Capirete la mentalità e il modo di sentire di un popolo straordinario che ha donato al mondo capolavori inestimabili. I corsi sono uno strumento di crescita personale che vi daranno uno sguardo nuovo sul mondo.

Questi corsi possono essere fatti anche on-line via Skype

Scopri tutti i nostri corsi d’italiano in classe e i nostri corsi on-line via Skype

Cosa i nostri studenti dicono di noi

Cara Barbara,
sei molto gentile ma io non c’entro o c’entro poco:) con la scelta di Nora.
Non é stato difficile lodare la vostra scuola, la vostra cittá e il Salento perché
quel soggiorno mi aveva dato molto e forse -non me lo crederai – ma mi ha dato ispirazione e voglia durante l’anno scorso.

Grazie di nuovo! Un abbraccio

Nándor (professore d’italiano) dall’Ungheria (Settembre 2018)
Cara Barbara, ora siamo ritornati a casa e abbiamo ancora l’orario solare.
Venerdì, cioè il nostro ultimo giorno in Puglia, è stato meraviglioso. A cominciare la visita di mattina in cattedrale, poi siamo riusciti a vedere le figurine paleolitiche a Maglie, carine e affascinanti, e gli affreschi a Galatina e Soleto. Sopratutto gli ultimi ci sono piaciuti, perchè la chiesetta ha un’ atmosfera molto particolare. Purtroppo non ho sentito nessuno griko, anche se ho parlato con un gruppo di signori, che erano abbastanza anziani.
Le lezioni da te e Giada mi sono piaciute moltissimo. Sei un’insegnante bravissima, infatti una dei più bravi insegnanti delle lingue che abbia mai avuto – e nella mia vita lunga ne ho incontrati molti. Le lezione sono state piacevoli, interessanti e utili e fatte con allegria e velocità. Hanno rinforzato la mia voglia di continuare i miei studi della lingua italiana. Questo è un risultato di cui sono molto contenta.
Marie Collins dagli Stati Uniti (Maggio 2018)

Ciao, Silvia, Diana e Barbara!
E stata un piacere incontrarvi ad Otranto e condividere questi bellissimi momenti con voi tutti!
Spero di rimanere in contatto con ciascuno di voi.
E grazie a te per avere creato e condotto un corso meraviglioso per tutti noi!

Judith Pfaeltzer dall’Olanda (Giugno 2017)

Ciao Barbara
Come stai? Solo per dirti che….ho superato l’esame! Sono contento perché la comprensione delle lettura e la prova orale sono buone. Il risultato della produzione di testi scritti non è una sorpresa perché non l’ho praticato abbastanza. Se l’esame era importante per me, sono ancora più contente perché adesso leggere in italiano o guardare un film non mi domandano un grande sforzo: ho solo il piacere.

Sto lavorando a un album del mio soggiorno in Italia. Il mio soggiorno a Otranto rimarrà una magnifica esperienza. So dove posso preparare il CELI 5.

Ti ringrazio per il tuo sostegno e ti auguro già delle buone feste!
Un abbraccio
PS: adesso devo provare a rifare le orecchiette … Scopo 2017 🙂 Beniamino

Benjamin Amiguet dalla Svizzera (Settembre 2016)

Cara Barbara,
Ecco gli auguri di buon Natale dalla Danimarca. Spero che non ti sei già dimenticata di me. Sono la danese senza la valigia e ho frequentato la scuola una settimana in settembre.
Ti scrivo anche per dirti che il mio soggiorno a Otranto è stato una grandissima esperienza per più motivi, fra l’altro le tue lezioni. Insegni in un modo molto entusiastico e competente che rende interessante quasi qualsiasi argomento. Ho ancora ricordi abbastanza precisi della costruzione del Castel del Monte e il significato dei diversi formi geometrici, dell’analisi delle pubblicità di Barilla, della tua introduzione al film “Cristo si è fermato a Eboli”. Soprattutto la tua spiegazione della pizzica mi ha impressionata. Mi ha mostrato una parte della vita femminile al Sud di cui ne sapevo poco in avanti. Raccontandoci queste cose mi hai allargato la prospettiva della vita salentina. Sei veramente brava!
Ho già deciso di tornare a Otranto l’anno prossimo in settembre. Viene anche il mio marito che ha voglia di imparare un po della lingua.
Non so se ricordi ma ti ho raccontato del mio sogno di trasferirmi in Italia, preferibilmente Salento, per un periodo e forse trovare un lavoro come insegnante d’inglese. Secondo te, sarebbe veramente possibile questo? Hai qualche contatto, qualche consiglio? O è solo un sogno non realistico?
Finisco il mail con gli auguri di un buon Natale e felice anno nuovo a te e tutta la tua famiglia.
Un abbraccio e saluti da Britta

Britta Madsen dalla Danimarca (Ottobre 2015)

Sto ripensando la mia esperienza di Otranto. Veramente mi sono sentita molto bene, ho avuto fortuna di incontrare proprio Lisa e Isabell, non poteva essere migliore la sistemazione. Veramente ho studiato molto, e il mio lessico passivo non usando certe espressioni e stato attivato, e ho imparato moltissime espressioni nuove. La mia comunicazione in italiano e diventata più spontanea, ed e migliorata. Sono fortunata perchè in quest’ anno accademico nella mia classe ci sara una ragazza italiana, cosi ho la possibilità di parlare in italiano ogni giorno. Mi piaceva molto la lezione “Barilla”, e anch’io userò questi spot nel mio programma. la nostra scuola e un istituto dove si formano i ballerini, e ho parlato con gli insegnanti di ballo, e in dicembre faremo una serata di pizzica con i ragazzi. Ho già raccolto e scaricato i film proposti da te, manca solo il tempo di guardarli. Gli effetti positivi del mio studio nella vostra scuola sono tanti: si sono sviluppate le mie competenze comunicative in Italiano, sono diventata più motivata, ha cambiato la mia mentalità e sono diventata pi attiva, ho molti progetti da realizzare. Ho conosciuto un po la cultura del Salento, e ho trovato punti comuni della nostra storia. A proposito della storia. Ho trovato chi erano i martiri ungheresi di Otranto. Alcuni guerrieri che aiutarono a riconquistare la città dai turchi, e morirono durante la battaglia.
Ancora una volta vorrei ringraziarti della bellissima esperienza ad Otranto, vi auguro buon lavoro e molti studenti!

Csilla Argitai dall’Ungheria (Luglio 2017)
Cara Barbara,
Vorrei ringraziarti per due settimane meravigliose. Senza il tuo corso d’italiano il nostro soggiorno fosse solo metà-meraviglioso, ci sentissimo come turisti normali. Ma così abbiamo potuto sentirci come turisti inaugurati. Hai riuscita a esplicarci i misteri del congiuntivo e più ci hai introdotto in molti temi interessanti e importanti: per esempio tarantismo, la vita d’Italia di Sud, la cucina con fave e orecchiette, il castello del monte (che abbiamo ancora visto).
Nonostante tu abbia parlato anche su aspetti critici ho pensato che sia importante per me di portare qualcosa del modo pugliese di vivere in Germania. Ma non appena sono ritornato a casa sono diventato di nuovo un uomo tedesco normale agitato per cose piccolissime. Quindi è necessario per me di ritornare.

Arrivederci e tante grazie.

Hans (Hans – Dieter Dumpert) (Maggio 2015)

Cara Barbara,

non avevo tempo di scriverti prima, ma non volevo che le impressioni delle mie due colleghe rimassero non scritte e dette a te e alla scuola della quale ti occupi.
Dunque, dopo tutte le fatiche per organizzare il viaggio con treni non sempre puntuali, Sandra e Karmen sono riuscite a venire a Otranto piene di impressioni del viaggio, con un alloggio in un appartamento bellissimo, con la festa del padrone nella città stupenda. Questo e’ quello che riguarda le cose tecniche dell’organizzatore del corso…

E per quello che riguarda il corso… dopo dieci minuti del racconto come era, cosa hanno fatto, chi faceva parte del gruppo, le attività che avete realizzato, i testi che avette letto, le risate che avete fatto, posti che avete visitato e la storia della pasta e cartapesta che era tutto organizzato ad un livello molto alto, non potevano non menzionare il tuo nome in tutte le frasi che mi hanno detto.

In una parola, ti dico come ti hanno descritto: Se esiste la perfezione nel insegnamento e nel modo di spiegare, fare, raccontare con passione, Barbara è un grado di più di questa perfezione!
Ti ho detto tutto?

Ti ringrazio di tutto ciò che hai fatto per aiutarmi il viaggio delle mie colleghe e tra una settimana abbiamo la riunione di tutti gli insegnanti della scuola dove loro due avranno la presentazione del loro viaggio e del tempo vissuto con voi. Puoi immaginare le loro emozioni mentre parleranno della settimana passata.

Ancora una volta grazie di tutto s spero non sia l’ultima volta per i miei insegnanti di essere stati a Otranto.

Samanta Matejcic Kotard dalla Croazia (Maggio 2015)

Clicca sulle icone per scorrere

Scuola Porta d’Oriente | Istituto di Lingua e Cultura Italiana

Via Antonio Primaldo, 70 – 73028 Otranto – Lecce – Italia
0039 338 4562722 info@porta-doriente.com www.porta-doriente.com

Scuola ufficialmente riconosciuta da:

università di perugiaUniversità per Stranieri di Perugia per le certificazioni CELI e DILS-PG
università germaniaAccreditata presso le autorità Tedesche per BILDUNGSURLAUB
università venezia ca foscariRiconosciuta dall’Università “Ca’ Foscari” di Venezia come Centro di Tirocinio per futuri insegnanti di Italiano come lingua straniera
csn sveziaAccreditata presso le autorità Svedesi per CSN
programma socrate comeniusPresente nel database Europeo SOCRATE COMENIUS
top

Il sito utilizza cookies, anche di terze parti. Cliccando su ACCETTA, acconsenti all’uso dei cookies. Per negare il consenso, clicca RIFIUTA. — Policy privacyInformativa cookies