Le spiagge più belle del Salento

Foto di alcune spiagge-paradiso della regione

Scuola d'italiano al mare: le spiagge più belle del Salento

La nostra è una scuola d’italiano al mare e offre da più di 20 anni corsi d’italiano in una delle più belle località della costa italiana, Otranto. Otranto e la Puglia (in particolare il Salento famose per le sue bellissime spiagge caraibiche) offrono un’ottima possibilità di imparare l’italiano al mare e allo stesso tempo di fare una vacanza visitando ogni giorno spiagge diverse. Le spiagge e le località balneari della costa pugliese sono affascinanti tutto l’anno; si passa dall’euforia dell’estate alla tranquillità dell’inverno. Se vuoi coniugare una vacanza rilassante con lo studio dell’italiano puoi scegliere la nostra scuola d’italiano al mare.

Se scegli un corso presso la nostra scuola d’italiano al mare, avrai l’opportunità di sentire il caldo abbraccio di questa accogliente località marittima. Goditi il ​​dolce ritmo della vita al mare, dove il passare del tempo è ancora articolato dai rituali di pesca. Ammira i tramonti mozzafiato in uno dei caratteristici porticcioli mentre il sole si tuffa dietro le barche.

Impara l’italiano al mare in Puglia: una regione magica con un paesaggio incontaminato

La nostra scuola d’italiano al mare ti da la possibilità di fare un corso in 2 città bellissime della costa pugliese: non solo a Otranto ma anche a Gallipoli (corsi d’italiano a Gallipoli). La natura è stata generosa con il mare di Puglia e l’ospitalità della gente pugliese completa il quadro.
Scopri le sorprese del mare: baie segrete e grotte nascoste.
Il mare di Puglia è una sorpresa continua. Naviga attraverso le  insenature nascoste della costa, e segui l’itinerario delle grotte dove l’acqua assume un blu intenso che non ha niente da invidiare alla Grotta Azzurra di Capri.
Immergiti in paesaggi incontaminati, sdraiati sulle sabbie dorate della baia e goditi incredibili spettacoli di luci mentre i raggi del sole si riflettono sull’acqua e sulle pareti delle grotte che si affacciano sul mare. Un intero universo sottomarino con galassie di stelle marine sta solo aspettando di essere scoperto.

 

In questa pagina troverai una lista delle spiagge più belle del Salento. Dallo Ionio all’Adriatico non c’è che l’imbarazzo della scelta.

grotta della poesia
le più belle spiagge del salento

Senti il ​​caldo abbraccio di queste località balneari ospitali! Goditi il ​​dolce ritmo della vita in riva al mare, dove il trascorrere del tempo è ancora scandito dai rituali di pesca! Ammira i tramonti mozzafiato in uno dei caratteristici porticcioli mentre il sole si tuffa dietro le barche.
La natura è stata generosa nei confronti del mare di Puglia e l’ospitalità della gente pugliese completa il quadro.

Scopri le sorprese del mare: baie segrete e grotte nascoste.
Il mare della Puglia è una sorpresa continua. Tuffati in paesaggi incontaminati, sdraiati sulle sabbie dorate delle piccole baie e goditi fantastici spettacoli di luci, mentre i raggi del sole si riflettono sull’acqua e sulle pareti delle grotte che si affacciano sul mare. Un intero universo sottomarino con miriade di stelle marine sta aspettando solo di essere scoperto.

Qui puoi trovare un elenco delle spiagge più belle del Salento

Costa Ionica

Spiaggia di Gallipoli

Gallipoli è una delle località più apprezzate e popolari della costa. Ha spiagge lunghe diversi chilometri, caratterizzate da sabbia fine e chiara e lambite da un mare turchese.

Porto Cesareo

La prima impressione è di arrivare in una spiaggia tropicale, grazie all’acqua limpida e alla sabbia bianca. La spiaggia di Porto Cesareo ha un fondale marino molto poco profondo e consente di raggiungere a piedi l’isola dei conigli posta di fronte. Area marina protetta, raggiungibile a piedi percorrendo i 200 metri che la separano dalla spiaggia; l’acqua è profonda circa 1,5 metri. Puoi goderti momenti di pace e magari anche fare un picnic.

Baia di Torre Lapillo (Porto Cesareo)

Una delle spiagge più lunghe del Salento (Puglia meridionale). Il mare è azzurro cristallino.

Porto Selvaggio (Nardò)

Ideale per i più avventurosi – non lo consigliamo per famiglie con bambini. Il mare è pieno di pesci.

Santa Maria e Santa Caterina (Nardò)

Piccole spiagge con acqua limpida. Consigliato per famiglie.

Punta Prosciutto (Porto Cesareo)

Quando arrivano qui, molti italiani sostengono che la Puglia ha spiagge che possono competere con i Caraibi. Le acque sono pulite e chiare con colori che vanno dal blu al verde smeraldo.

Le Maldive del Salento

Il nome non vi deluderà: il mare blu, la sabbia bianca danno davvero l’impressione di essere alle Maldive. Qui il fondale è poco profondo e ci sono piccole isole che emergono dalle acque limpide. Le dune sono ricoperte di tamerici e alberi di acacia, che circondano questo paradiso.

Torre Mozza (Ugento, costa ionica)

Situata in un piccolo paesino del Salento, questa spiaggia prende il nome dalle rovine di una torre di avvistamento. Facile da raggiungere e con un ampio parcheggio.

Costa Adriatica

Baia dei Turchi (3 km a nord di Otranto)

La Baia dei Turchi è una spiaggia con sabbia bianca incastonata nella roccia. E’ circondata dal profumo della macchia Mediterranea.

Spiaggia di Alimini (nord di Otranto)

A circa 5 Km da Otranto, la spiaggia di Alimini si affaccia sui laghi omonimi, che fanno parte dell’area marina protetta. La lunga spiaggia è caratterizzata da dune di sabbia che separano la spiaggia dalla passeggiata e da una ricca vegetazione mediterranea che ospita, tra le altre, specie in via di estinzione.

Sant’Andrea (costa adriatica, a 10 km da Otranto)

Un minuscolo porto turistico scavato nella morbida roccia calcarea, è stato insignito della Bandiera Blu e delle 5 Vele (una bandiera assegnata alle spiagge più belle) di Legambiente (associazione italiana per la protezione dell’ambiente), come tutte le marine di Melendugno.

La piccola spiaggia sabbiosa è immersa in una piccola baia rocciosa, lambita da acque cristalline, offre un paesaggio selvaggio e incontaminato. Anche questa parte della costa è frastagliata, piena di grotte e piccole grotte da visitare.

Specchiulla (costa adriatica a 13 Km da Otranto)

La costa adriatica offre le più belle spiagge, bagnate da un mare cristallino la cui incredibile trasparenza è spesso paragonata al paesaggio tropicale. Conca Specchiulla è una di queste. La sabbia è fine con un tipico colore bianco-argenteo, le acque sono cristalline e spesso incorniciate da spettacolari scogliere e tratti di verde pineta.

La Poesia (costa adriatica, a 20 km da Otranto)

Una piscina naturale spettacolare circondata da una grotta alta circa 5 metri affacciata sul mare. Puoi nuotare fino alla grotta o raggiungerla in barca.

Le Due Sorelle (Torre dell’Orso, costa adriatica)

Questa spiaggia prende il nome dai due pilastri di pietra che emergono dal mare.

Porto Badisco (Otranto, costa adriatica)

Un’insenatura con una piccola spiaggia sabbiosa e scogli ai lati. Secondo lo scrittore romano Virgilio, è qui che Enea fugge dalla città di Troia. Ti suggeriamo di noleggiare una canoa per esplorare la costa e le baie vicine.

Santa Cesarea Terme (a sud di Otranto)

La spiaggia prende il nome dalle acque sulfuree che caratterizzano le numerose grotte circostanti. Santa Cesarea Terme è prevalentemente rocciosa, adatta a chi ama le rocce, piccole piscine create dalle rocce che circondano il mare blu e turchese.

Castro Marina (a sud di Otranto)

La bellissima Castro è intrisa di storia e leggende. È arroccata su una scogliera, è anche un porto turistico premiato con la Bandiera Blu.
Un viaggio qui potrebbe includere una visita alla vicina Grotta Zinzulusa, uno dei fenomeni carsici più impressionanti del Salento.

Cala dell’Acquaviva (Marittima, costa adriatica)

Una piccola baia che puoi raggiungere lungo un percorso in circa 7 minuti. La spiaggia è libera e ha molti punti per le immersioni. C’è un chiosco da cui noleggiare lettini o prendere un drink.

Santa Maria di Leuca

Il bellissimo villaggio di Leuca, il cui nome deriva dal greco “leucos”, bianco, può essere ammirato dall’alto e mostra il suo orizzonte punteggiato di rocce calcaree bianche. La costa frastagliata di Leuca appartiene al Parco Naturale Regionale Costa di Otranto – Santa Maria di Leuca – Bosco di Tricase ed è impreziosita da grotte naturali, raggiungibili via mare. I pescatori locali conoscono ogni leggenda e le origini di queste grotte che hanno nomi curiosi.

Scuola Porta d’Oriente | Istituto di Lingua e Cultura Italiana

Via Antonio Primaldo, 70 – 73028 Otranto – Lecce – Italia
0039 338 4562722 info@porta-doriente.com www.porta-doriente.com

Scuola ufficialmente riconosciuta da:

università di perugiaUniversità per Stranieri di Perugia per le certificazioni CELI e DILS-PG
università germaniaAccreditata presso le autorità Tedesche per BILDUNGSURLAUB
università venezia ca foscariRiconosciuta dall’Università “Ca’ Foscari” di Venezia come Centro di Tirocinio per futuri insegnanti di Italiano come lingua straniera
csn sveziaAccreditata presso le autorità Svedesi per CSN
programma socrate comeniusPresente nel database Europeo SOCRATE COMENIUS
top

Il sito utilizza cookies, anche di terze parti. Cliccando su ACCETTA, acconsenti all’uso dei cookies. Per negare il consenso, clicca RIFIUTA. — Policy privacyInformativa cookies